La Follia Post-Apocalittica!

Dopo gli svariati leak dei giorni scorsi, culminati con la pubblicazione anticipata del trailer d’annuncio di ieri mattina ed il successivo comunicato ufficiale di Bethesda, è stato finalmente diffuso il primo gameplay trailer di RAGE 2, seguito diretto dell’acclamato sparatutto targato ID Software, arrivato su Playstation 3, Xbox 360 e PC nell’ormai lontano 2010.  

Il titolo sarà disponibile per per Playstation 4, Xbox One e PC. Al momento Bethesda non ha ancora comunicato alcuna data d’uscita ufficiale (in molti pensano al non oltre il 2019), ma sono sicuro che ne sapremo qualcosa in più all’E3.

Pronti a tornare a giocare a questo folle titolo di “MadMaxiana” memoria? Fatecelo sapere!

Una Storia di "RABBIA"...

Rage è ambientato in un futuro post-apocalittico ispirato a film come Interceptor – Il guerriero della strada e videogiochi come Borderlands e la serie di Fallout, dove la Terra è stata devastata dalla collisione con un meteorite di nome 99942 Apophis, schiantatosi sulla Terra nel dicembre 2029. Il protagonista del gioco (di cui non si conosce il nome) è uno dei tanti volontari che vengono spediti sulla Terra tramite navicelle denominate Arche, con l’obiettivo di ripopolare il pianeta devastato dallo scontro con l’asteroide. All’uscita dall’Arca si ritroverà in un panorama desolato e abitato solo da pochi umani sopravvissuti di cui una parte ha preso il potere facendosi chiamare “l’Autorità” che andrà contro ogni tentativo di ripopolamento e che darà la caccia a tutti i volontari sopravvissuti; nel gioco non è presente un cattivo principale che dovremo uccidere ma una serie diversa di antagonisti vari che ostacoleranno il nostro obbiettivo finale: aprire tutte le Arche atterrate precedentemente e sconfiggere quindi l’Autorità. Oltre che a classiche fasi in prima persona, nel gioco è possibile esplorare il territorio tramite autoveicoli e raggiungere i luoghi delle missioni; i veicoli possono essere potenziati acquistando ricambi mediante degli attestati, ottenibili vincendo gare automobilistiche contro altri piloti. Le armi possono avere diversi tipi di munizioni, che sono più o meno efficaci a seconda del tipo di nemico che si sta affrontando. È inoltre possibile, una volta acquisiti gli schemi adatti, costruire oggetti come torrette difensive o power-up vari. Nelle diverse zone di gioco saranno presenti mini giochi basati sul gioco d’azzardo.

Personalmente ho amato il primo capitolo di Rage, nel suo piccolo ti faceva passare intere ore di puro intrattenimento e ben si accostava ad altre saghe post-apocalittiche che spopolavano in quegli anni, vedi fallout e compagnia bella, inoltre chi mi conosce lo sà, io adoro i post apocalittici!

L’unica critica che mi sento di muovere veramente a Rage è sul finale, la nostra prima avventura in queste terre desolate infatti finiva proprio quando sembrava cominciasse il bello!

Essa lasciava infatti presagire ad un sequel che però, siamo onesti, si è fatto attendere QUASI UN DECENNIO!

E’ quindi con la speranza nel cuore che, come tutti, mi metto buono buono ad aspettare l’E3 per saperne di più su tutta questa faccenda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.